Cereali a colazione: ricetta del muesli senza zucchero

La colazione che adoro

Ogni paese ha una sua tradizione per il breakfast e io mi adatto. In Francia non mi sveglio senza il mio croissant al burro, in Italia, al bar prendo la brioche alla crema con un buon caffè, e poi i cereali a colazione nei paesi anglosassoni. Ecco forse questi sono i più adatti alla mia quotidianità.

Come, quando

Il mitico viaggio a Londra per imparare la lingua alle superiori lascia ricordi indelebili e così, grazie alla mensa ho imparato ad apprezzare i cereali a colazione. In genere proponevano fiocchi d’avena, riso soffiato glassato o corn flakes che non mi hanno mai entusiasmato, sebbene mi fossi portata a casa questa abitudine.

Qualche anno fa ho avuto occasione di lavorare in una pasticceria di Cape Town e lì servivano delle succulente colazioni sia dolci che salate. Io sono amante di entrambe, ma non so se riuscire a sostituire ogni giorno il salato con lo yogurt, la frutta e i cereali.
Facevano un muesli, che gli anglofoni chiamano “granola“, delizioso, a base di fiocchi d’avena. Ogni volta che passavo vicino alla teglia ne staccavo un mucchietto lasciato lì a raffreddare dal colore dorato e la consistenza croccante che mi appiccicava le mani.

Questa quantità serve per un paio di teglie, io conservo il muesli senza zucchero nei barattoli ermetici fino a due mesi, anche se generalmente hanno vita più breve.

Come fare la ricetta del muesli senza zucchero per colazione

4 hg fiocchi d’avena
20 gr bacche di goji
20 gr mirtilli o frutti rossi disidratati
20 gr mandole
20 gr noci spezzettate
50 gr scaglie di cocco
5 gr cannella (facoltativo)
10 gr semi di zucca
10 gr semi di lino
10 gr semi di girasole
50 gr sciroppo d’acero
40 gr miele
20 gr olio di cocco o di semi altoleico BIO
mezzo cucchiaino di sale
e poi…a piacere per variare uvetta, datteri, albicocche secche, fichi secchi

Tostate separatamente i fiocchi d’avena, le mandorle e i semi a 140° per 15 minuti circa.

In una casseruola unite lo sciroppo d’acero, il miele e l’olio e portate a 60° (caldo, ma non bollente).

Ricoprite le teglie con carta da forno e mettete tutti gli ingredienti solidi in una ciotola capiente.

Aggiungete i liquidi e mescolate per rendere il composto omogeneo.

Distribuite in ogni teglia uno strato sottile di muesli e infornate a 170° per 10 minuti circa.

N.B. Essendo molto delicata la cottura, sorvegliate la doratura e bilanciate la temperatura del forno per le prossime volte. Ogni forno ha i suoi parametri!

No Replies to "Cereali a colazione: ricetta del muesli senza zucchero"